1. BENETEAU
  2. Newsroom
  3. Attualità Nautiche
  4. Partenza della 50ª edizione di La Solitaire URGO Le Figaro

Partenza della 50ª edizione di La Solitaire URGO Le Figaro

Domenica 2 giugno 2019, nella baia di Pouligen, i 47 concorrenti della 50ª edizione di La Solitaire URGO LE FIGARO, sono partiti verso l'Irlanda.  Tappa principale del Campionato di Francia Elite di Regata d’altura, la "Solitaire" festeggia quest’anno i suoi 50 anni e offre a tutti gli skipper l’occasione di confrontarsi su un nuovo monotipo a foils il Figaro BENETEAU 3.

Una nuova barca che riporta in scena le grandi leggende della regata d’altura, come Michel Desjoyeaux, già tre volte vincitore di la Solitaire e doppio vincitore della Vendée Globe, Loïc Perron con 4 giri del mondo al suo attivo e vincitore della Route du Rhum o ancora Alain Gautier, vincitore di la Solitaire e del Vendée Globe. Quest’anno, 12 nuovi concorrenti si uniscono all’avventura e navigano accanto a skipper dal significativo palmarès come Jérémy BeyouArmel Le Cléac'hYann Eliès o Yoann Richomme.

NANTES, città di partenza

Per la prima volta, Nantes ha accolto gli skippers di la Solitaire Urgo Le Figaro. Circa 90 000 visitatori hanno riempito la banchina di la Fosse durante la settimana precedente alla partenza. Domenica 2 giugno alle 8h30 gli skipper hanno potuto percorrere la Loira per raggiungere il punto di partenza al largo di Pornichet nel primo pomeriggio. Il via è stato dato alle 16h25, le barche sono partite per una tappa di 553 miglia tra Pornichet e Kinsale

I Figaro BENETEAU 3, durante la discesa sulla Loira.

 

Passaggio davanti a La maison dans la Loire (opera di JC Courcoult).

©photos COURCOUX Alexis

 

Partenza della regata video 

Emmanuel Faure di France 3 commenta la partenza insieme a Sébastien Simon, vincitore dell’edizione 2018.