fbpx VENDEE GLOBE| BENETEAU
Vendée Globe 2020 - 2021
Les Sables d'Olonne, France — 08 Novembre 2020-28 Febbraio 2021
evento attuale

Yannick Bestaven vincitore della Vendée Globe

Yannick Bestaven su Maître Coq ha vinto la 9a edizione della Vendée Globe nella notte tra il 27 e il 28 gennaio. Lo skipper ha completato il suo giro del mondo in solitaria non stop in terza posizione, dietro Charlie Dalin e Louis Burton. Ma grazie all'abbuono di tempo attribuitogli per aver partecipato al salvataggio di Kevin Escoffier, è stato incoronato vincitore dell'edizione 2020-2021.

Anche di notte, l'arrivo di uno skipper della Vendée Globe è un momento magico.
Nessuna folla ad accogliere i velisti quest'anno, ma sempre tanta emozione!

Ecco le foto dei primi arrivi.

Credits foto : Olivier Blanchet - Bernard Le Bars - Jean-Louis Carli - Jean-Marie Liot

YANNICK BESTAVEN FIRMA LA VITTORIA

Il francese di La Rochelle è arrivato al porto di Sables d'Olonne nel cuore della notte verso le 4:20 del mattino. Ha tagliato il traguardo dopo 80 giorni, 3 ore, 44 minuti e 46 secondi di traversata.

CHARLIE DALIN, DELLA SOLITAIRE DU FIGARO, PRIMO AL TRAGUARDO

Lo skipper di Apivia ha tagliato la linea d'arrivo mercoledì alle 20:35 dopo 80 giorni 6 ore e 15 minuti in mare. Il velista ha iniziato la sua carriera nelle regate d'altura nel circuito Figaro BENETEAU e ha vinto due volte (nel 2014 e nel 2016) il titolo di Campione di Francia Elite di Regata d'altura in Solitaria

LOUIS BURTON, 3° ALL'EDIZIONE 2020-2021

Una bella performance per il 35enne di Saint-Malo che ha dovuto superare molti problemi tecnici durante il percorso. È stato intorno alla mezzanotte con mare grosso che le barche d'appoggio hanno raggiunto il suo IMOCA Bureau Vallée 2. Il suo tempo è stato di 80 giorni, 10 ore e 25 minuti.

JEAN LE CAM, L'EROE DEL PUBBLICO

Lo skipper di Yes We Cam ha concluso 4° nella classifica generale. Il più anziano della gara è diventato nel corso delle sue partecipazioni alla Vendée Globe (4a volta) il "Re Jean".  Durante questa 9a edizione, il 30 novembre 2020 al largo delle coste sudafricane, ha deviato dalla rotta per andare in soccorso di Kevin Escoffier, skipper di PRB, diventando l'eroe di questa Vendée Globe.

BORIS HERRMANN, 1° VELISTA TEDESCO A PARTECIPARE ALLA VENDÉE GLOBE

Purtroppo a un passo dalla vittoria finale, Boris Herrmann ha urtato un peschereccio solo poche ore prima di raggiungere Les Sables d'Olonne. Avrebbe potuto essere il primo velista straniero a scrivere il suo nome nel palmarès della Vendée Globe, ma il destino ha deciso diversamente. Ha concluso 5° in classifica generale con il suo IMOCA Seaexplorer - Yacht Club de Monaco.

CLARISSE CREMER È LA DONNA PIÙ VELOCE DELLA VENDÉE GLOBE

Tutta sorrisi, Clarisse Crémer su Banque Populaire X è diventata la donna più veloce in una Vendée Globe superando il record stabilito 20 anni fa da Ellen MacArthur. La sua barca ha tagliato la linea d'arrivo a Les Sables d'Olonne dopo 87 giorni, 2 ore e 24 minuti. Si è classificata al 12° posto, completando così il suo primo giro del mondo.