Pierre Frutschi Design

Più di un mestiere, una passione che occupa una vita.

Architetto laureato all’università di Ginevra, progettista-navigatore atipico, Pierre Frutschi mette il design navale al centro delle sue attività. Specialista di grandi unità da 40’ a 100’, lo studio Pierre Frutschi si trova in Svizzera. Conta al suo attivo numerose realizzazioni “one off” oltre che ad altrettante unità di serie.

Pierre Frutschi : ho la fortuna di possedere un triplo percorso come architetto edile, designer e navigatore di lungo corso. Ma l’ispirazione, l’estro, mi arriva quando mi confronto con armatori e cantieri. 

 
 
 
 

Intimamente legato con Beneteau alla gamma Swift Trawler, Pierre Frutschi ha cominciato a collaborare con il cantiere nel 2006 per la creazione di questa gamma dedicata al lungo viaggio.

Pierre Frutschi : L’idea della gamma Swift Trawler era di rivoluzionare il concetto del trawler originale offrendo un maggior confort in navigazione e di vita a bordo per trasformarlo in una barca di emozioni e sensazioni. Fino a questo momento mi ero dedicato esclusivamente allo sviluppo di yacht costruiti all’unità e la sfida consisteva per me nel soddisfare le necessità di un grande costruttore di barche di serie. Incaricato della creazione del design interno di questa nuova ed eccezionale gamma, ho collaborato con i team Beneteau e l’architetto Michel Joubert. Da allora, una grande complicità è nata e ogni nuovo modello ha continuato ad arricchire questa proposta. L’ultimo Swift Trawler 50 declina il concetto all’estremo: le linee sono più slanciate, i volumi interni ed esterni sono sfruttati al massimo e la priorità è data alla sicurezza in ogni dettaglio. Ridisegnando il flybridge e ritoccando le decorazioni di scafo, la versione 2016 rende ancora più fluide le linee della barca.

Concezione