Attualità

Ellen MacArthur al Salone Nautico di Southampton

20-09-2016

Un Oceanis 45 per l’associazione “The Ellen Macarthur Cancer Trust”

Ellen MacArthur Cancer Trust

Durante il salone nautico di Southampton, è stato ufficialmente consegnato alla navigatrice britannica Ellen MacArthur il suo nuovo Oceanis 45. Destinato alla sua associazione The Ellen MacArthur Cancer Trust, questo Oceanis imbarcherà giovani ragazzi britannici dagli 8 ai 24 anni affetti da leucemia o cancro. La cerimonia organizzata da Beneteau durante il Salone per questa occasione, ha anche permesso di far avere al nuovo Sense 57 una madrina d’eccezione.

 
 
 
 

Durante la commovente cerimonia, Beneteau ha sentitamente ringraziato Ellen MacArthur per incarnare in modo elegante uno dei suoi valori fondanti, quello cioè di rendere la navigazione da diporto accessibile a tutti. Il marchio sostiene, a suo modo, un importante programma che mira a ridare fiducia in se stessi, fiducia nella vita e ad infondere energia e speranza a ragazzi
che lottano contro la loro malattia.

L’associazione

Qualche mese prima della sua partenza per la Vendée Globe 2000, Ellen Macarthur partecipa ad una giornata in mare con l’associazione francese ‘À chacun son cap’. Profondamente colpita da quest’esperienza condivisa con ragazzi in via di guarigione, vede subito l’impatto positivo di questa esperienza di navigazione nel loro percorso di recupero. Nel 2003 la navigatrice crea una sua associazione nel regno Unito. Molto più che una semplice parentesi di divertimento nel lungo percorso contro la malattia, il programma pensato dall’associazione verte attorno una prima navigazione ‘First Time’ seguita da un ‘Return to Sail’ annuale in modo da costruire relazioni durevoli e un progetto a lungo termine. Una volta compiuto i 24 anni, i ragazzi possono seguire il programma ‘Graduate Volunteer’ per diventare loro stessi volontari dell’associazione. Una quarantina di ospedali partecipano oggi a questo Cancer Trust.

Ellen MacArthur

Entrata a soli 17 anni nella cerchia esclusiva di skipper professionisti, Ellen MacArthur conquista il secondo posto della Vendée Globe a 24 anni. Polverizzando il record del giro del mondo a vela in solitario nel 2005, sarà insignita del titolo di 'Dame' dalla Regina Elisabetta II. Forte di un palmarès eccezionale ottenuto sempre con la modestia che la contraddistingue, Ellen decide nel 2009 di porre fine alla sua carriera di navigatrice professionista per dedicarsi completamente alla sua opera umanitaria e sviluppare, in parallelo, un progetto ambientale.