fbpx IL TRIM | BENETEAU

Agendo sull'angolo di spinta dell'elica rispetto allo scafo, il trim consente di gestire l'assetto della barca puntando all'obbiettivo di velocità, comfort e ottimizzazione del consumo di carburante.

il trim, il plus per le prestazioni

Il trim è indispensabile per migliorare le prestazioni di una barca fuoribordo. Agendo sull'angolo di spinta dell'elica rispetto allo scafo, il trim consente di gestire l'assetto della barca puntando all'obbiettivo della velocità, ma anche del comfort.  I pulsanti per azionarlo, collocati direttamente sull'acceleratore, vanno usati con la stessa naturalezza degli indicatori di direzione di un'auto.

La maggior parte delle barche a motore BENETEAU (fuoribordo ed entrobordo) sono ora dotate di un trim. Ma come servirsene per migliorare la navigazione?

TRIM negativo

Il trim negativo permette di abbassare la prua della barca e aiuta la partenza consentendo all'elica di fornire una spinta ottimale. Durante le virate ad alta velocità, l'elica di rimanere sommersa lasciando così il controllo al pilota. Inoltre, con mare mosso, un assetto negativo garantirà il comfort limitando l'impatto dello scafo sulle onde affrontate in prua.

TRIM Neutro

Il trim neutro è adatto per la velocità di crociera e consente di controllare il consumo di carburante.

TRIM POSITIVO

Il trim positivo aumenta la velocità e aiuta nel cambio rotta sollevando la parte anteriore dello scafo e riducendo al minimo l'attrito della barca con l'acqua. Con il vento in poppa e nella direzione delle onde, il trim positivo farà alzare la prua e limiterà i colpi, a vantaggio del comfort.